AUTOFITOVIV Buone pratiche per l’autocontrollo e la gestione fitosanitaria sostenibile nel vivaismo ornamentale

L’OBIETTIVO E LE ATTIVITÀ DEL GRUPPO OPERATIVO

Obiettivo del Gruppo Operativo è quello di incentivare le aziende ad adottare criteri autonomi di controllo atti ad evitare l’introduzione di organismi da quarantena. Per farlo, il GO intende stilare un elenco di quelli potenzialmente associati alle specie ornamentali coltivate nel distretto pistoiese che, con le attività vivaistiche di importazione, potrebbero inconsapevolmente essere introdotti nel territorio. Allo stesso tempo, intende stabilire i criteri tecnico-scientifici e le metodologie da adottare in vivaio, soprattutto al momento della introduzione di materiale vegetale da Paesi extraeuropei.


Coordinatore del progetto: Associazione Vivaisti Italiani

Imprese agricole:

* Vannucci Piante di Vannucci Vannino

* Società Agricola Innocenti e Mangoni Piante di Innocenti Agostino e C. SS


Partner di ricerca: 

* CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria

* Centro di Ricerca Difesa e Certificazione (sede di Firenze)

* Centro di Ricerca di Orticoltura e Florovivaismo (sede di Pescia)

* CNR-IPSP, Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante

* Università di Firenze - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI)

* Università di Pisa - Dipartimento in Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali (DiSAAA-a)


Informazione/Formazione:

* Pin Soc. Cons. A.R.L. Servizi Didattici e Scientifici per l'Università

* Accademia dei Georgofili


Maggiori informazioni sul sito web del progetto: www.autofitoviv.eu