Liano Angeli, georgofilo

Prenotazione obbligatoria

Il percorso di Liano Angeli nella sua attività di docente e di ricercatore è sempre stato caratterizzato da impegno costante, serietà professionale, approccio critico, concretezza e soprattutto da coerenza dei valori umani, etici e morali che hanno sempre caratterizzato il suo operare come “persona”. Il suo modo di essere apparentemente semplice e bonario non contraddiceva il rigore scientifico della sua attività di ricerca né la capacità di trasferire il sapere ai suoi studenti e di coinvolgere colleghi e collaboratori. Anzi, l’attitudine ad affrontare la realtà dell’agricoltura e del mondo rurale con semplicità, anche a livello internazionale, ne esaltava i risultati e rendeva solida la stima di coloro che lo hanno avvicinato in tutte le occasioni in cui ha operato. La capacità di rapportarsi con gli agricoltori e di essere ascoltato nasceva dalla sua profonda conoscenza della realtà e ciò gli consentiva anche di essere coinvolgente nella didattica e rigoroso nella ricerca. L’incontro a lui dedicata dall’Accademia dei Georgofili è una dovuta testimonianza del contributo alla conoscenza che Liano Angeli ha dato. L’apporto di colleghi, amici e collaboratori alle sue molteplici attività sul piano scientifico e pratico sono la prova fedele del suo operare.

Scarica il Programma