La canapa: l’attualità di una pianta di grande tradizione colturale

Organizzato dalla Sezione Centro Ovest dei Georgofili in collaborazione con Fondazione Istituto Scienze della Salute

La canapa è una risorsa naturale di grande versatilità che si declina in una vasta gamma di applicazioni e usi (fibra, cellulosa, seme, oli). Nonostante le conosciute prerogative agronomiche molto vantaggiose per una agricoltura sostenibile, la coltivazione della canapa per uso tessile non è mai decollata nei tempi moderni, per alcune criticità (essenzialmente, mancata meccanizzazione  della raccolta e ritardi nell’applicazione di nuove tecniche di macerazione controllata). Tali difficoltà hanno spostato l’interesse verso altre produzioni ottenibili dalla pianta (fibra tecnica, cellulosa, cime fiorite, farine, oli, cosmetici e composti fitochimici bioattivi con valenza salutistica), nuovi impieghi del canapulo in bioedilizia e usi della pianta nella fitodepurazione dei terreni inquinati. La canapa è stata interessata da diversi progetti di ricerca che ne hanno studiato le principali componenti della sua performance produttiva.
Questo incontro intende promuovere un confronto sui risultati ottenuti e sui nodi ancora irrisolti della filiera canapa per non farsi trovare impreparati nelle sfide del futuro e nel ruolo che questa pianta può avere verso la transizione ecologica.

Scarica il Programma