I nodi del giornalismo agroalimentare tra divulgazione e scienza

Prenotazione obbligatoria

L’informazione in campo agricolo, ambientale e alimentare incrocia sempre più spesso il suo cammino con notizie e argomenti di carattere tecnico e scientifico. I temi che coinvolgono l’ambiente, la salute del consumatore e la gestione del territorio riguardano tutta la società civile, dove generano opinioni e accesi dibattiti. Affinché il dialogo sia costruttivo e non si traduca in ideologia occorre però che le informazioni sulle quali esso si basa siano anzitutto corrette e sicure. In ciò l’incontro tra il mondo dell’informazione e quello della scienza ha un ruolo fondamentale e l’impegno di avvicinare il pubblico alla conoscenza incombe sia sulle testate giornalistiche che sugli scienziati.
La giornata di formazione organizzata da Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana (ASET) in collaborazione con Accademia dei Georgofili e ODG Toscana, propone un confronto nel quale esponenti del mondo accademico e giornalistico intervengono su casi e temi del mondo agricolo e alimentare, analizzandone insieme non solo il focus tecnico-scientifico, ma anche la copertura mediatica, l’approccio narrativo, l’individuazione della notizia e la ricerca di fonti  autorevoli e indipendenti.

Scarica il programma

Accesso on-line all'incontro