Salta la navigazione
Home page Accademia dei Georgofili

Dimensione dei caratteri:


versione stampabile

Siti dei Georgofili

GEORGOFILI INFO

GEORGOFILI WORLD

BLOG GEORGOFILI

PUBBLICAZIONI DEI GEORGOFILI

INDICI ATTI 1791-1904

prossimi appuntamenti


da giovedì 21 settembre 2017 a giovedì 5 ottobre 2017

Uve del Germoplasma Toscano
Mostra

 

martedì 26 settembre 2017

I depositi di carbonio nella geosfera: impatto sulla moderna agricoltura
Giornata di studio - ore 9.30
Pisa

 

giovedì 28 settembre 2017

Aspetti strategici per il rilancio dei prodotti alimentari di montagna
Convegno - ore 10.00
Amandola

 

martedì 3 ottobre 2017

Chiasso chiuso
Presentazione - ore 16.00

 

giovedì 12 ottobre 2017

L'uso dei droni per l'agricoltura di precisione
Convegno - ore 8.30
Portici

 

giovedì 12 ottobre 2017

L'Aglione della Valdichiana
Presentazione - ore16.00
La partecipazione è riservata a coloro che si saranno registrati entro martedì 10 ottobre a adesioni@georgofili.it
Le iscrizioni saranno accolte compatibilmente con la capienza della sala

 

Scheda evento

24/11/2016 - Food Law, globalisation and governance

Conversazione - ore 9.00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Incontro organizzato in collaborazione con Associazione Italiana Diritto Alimentare e Università degli Studi della Tuscia - Master in Diritto Alimentare,
in occasione della pubblicazione della seconda edizione di "EUROPEAN AND GLOBAL FOOD LAW"

La crescente globalizzazione del commercio ha reso evidente la necessità di adottare regole che, se per molti prodotti si limitano a una standardizzazione, nel caso degli alimenti assumono aspetti del tutto peculiari. D’altra parte i cibi sono merci diverse dalle al-tre, poiché soddisfano un bisogno ineludibile ed hanno la peculiarità di entrare in noi stessi per so-stentarci. Inoltre si tratta, spesso, di prodotti caratterizzati da ricette tradizionali; sicché una radicale standardizzazione, quale realizzata per i prodotti meccanici, non sarebbe possibile, pena la perdita di peculiarità tradizionali cui il consumatore non vuole rinunciare. Da ciò l’emergere di regole che mirano, essenzialmente, ad assicurare da un lato la food security e la food safety, dall’altro a garantire al consumatore che la ricetta alla base del prodotto sia rispettata.
La forte regolazione introdotta dall’Unione Europea ha reso l’Europa esemplare sotto questo profilo, al punto che sin dagli Accordi di Marrakech le norme “universali” sulla produzione e circolazione degli alimenti e sulla loro sicurezza appaiono largamente modellate sulle regole del cibo adottate nell’Unione Europea.
Gli studi di diritto alimentare hanno così assunto crescente rilievo, scientifico ed applicativo, al punto che, in Italia, che è pur sempre la patria del “mangiar bene” e delle produzioni alimentari di elevata qualità, ai manuali universitari miranti a formare giuristi esperti in materia, si è ben presto affiancata una rivista specializzata, la “Rivista di diritto alimentare”, accompagnata da altre che trattano del diritto agrario e di quello alimentare, data la contiguità fra le due materie.
A cinque anni dalla pubblicazione del volume “European Food Law” è sembrato giusto dedicare la seconda edizione all’ “European and Global Food Law”, così da segnalare già nel titolo che il Diritto Alimentare Europeo per sua natura è oggi al tempo stesso un Diritto Globale, nella misura in cui assume al suo interno fonti della globalizzazione, e nel medesimo tempo propone modelli, istituti e paradigmi largamente mutuati in altri ordinamenti.
La pubblicazione in lingua inglese, come per la prima edizione, intende rivolgersi ad un’ampia platea, utilizzando l’inglese come lingua veicolare, che faciliti lo scambio di esperienze e conoscenze. A ciò si accompagna, in questa edizione, la contestuale pubblicazione in lingua cinese, in collaborazione con l’Università Renmin di Pechino, a conferma che il Diritto Alimentare per sua stessa natura è un laboratorio di confronto e scambio di esperienze e di modelli, ben al di là dei confini tradizionali fra sistemi giuridici.



PROGRAMMA

Ore 9.30 – Apertura dei lavori
Giampiero Maracchi, Presidente Accademia dei Georgofili
Franco Scaramuzzi, Presidente Onorario Accademia dei Georgofili

Presiede e coordina Luigi Costato, Consigliere Accademia dei Georgofili – Emerito Università di Ferrara

Intervengono:

Antonio Jannarelli – Università di Bari

Michael Roberts – Director | Resnick Program for Food Law and Policy - UCLA School of Law – Los Angeles USA

Donato Romano – Università degli Studi di Firenze

Louis González Vaqué – Presidente de la Asociacion Iberoamericana de Derecho Alimentario

Paolo Borghi – Università di Ferrara

Juanjuan Sun – Researcher in Food Law - Renmin Uni-versity of Beijing – China

Riccardo Ricci Curbastro – Presidente Federdoc

Stefano Vaccari – Direttore ICQRF – Mipaaf


Considerazioni conclusive – Luigi Costato e Ferdinando Albisinni




indietro

 

mappa del sito | credits | copyright | privacy | security

© 2000-2008 ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485 - è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

powered by progettinrete
Valid XHTML! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0